Photos

himika01 himika02
himika03 himika04
himika05 himika06

Info

Costo

Difficoltà

Tempo impiegato

Indossato a

Comiconvention Milano 2001
Lucca Comics 2001

Il costume è ...

... riposto nell'armadio!






















                        




      


















                     

Regina Himika da Jeeg robot d'acciaio
Joou Himika from Koutetsu Jeeg

Perché Himika ?

Ho sempre avuto una particolare predilizione per i vecchi cartoni animati, soprattutto per la grande fantasia degli autori nel realizzare "i cattivi".
Dopo Silen cercavo un altro costume "scenico", di grande risalto insomma ed un giorno, guardando una serie di modellini, ho visto quello di una donna con un'incredibile testa di corna gialle, una lunga gonna bianca e un'ascia.
E' stato amore a prima vista!!

Ovviamente non avevo la minima idea di chi fosse la regina Himika, ma non mi sono certo arresa ed ho reperito tutto il materiale video-cartaceo possibile su Jeeg Robot d'Acciaio.
Poi, con la creazione del gruppo M.I.N.G. (gruppo formato assieme a Giorgia, Petra, Ivan e Filippo per la conduzione della prima sfilata cosplay al Quark Hotel), abbiamo deciso di incarnare i più famosi cattivi dell'animazione giapponese, così io ho potuto realizzare la mia creatura.

Il Costume

Il cosplay di Himika è formato da diverse parti: la gonna è lunga e tagliata in otto parti cucite assieme per darle un aspetto da sirena sui fianchi e da tanti spicchi sul fondo per permetterle di aprirsi.
himika10 Il corpetto è formato da diverse parti di diversi colori: il sopra, nero, è una semplice maglia con lo scollo a barchetta in cotone nero.
La parte inferiore è in velluto millerighe color nocciola ed ha la forma della strana cintura.
Le maniche in cotone bianco sono tagliate all'altezza del gomito e nella parte inferiore hanno un lungo spicchio per dare ampiezza alla manica; sul taglio del gomito ho applicato un cordoncino rosso.
Sul petto ho applicato dei cerchi di colori diversi in feltro e dei nastri rossi.

Gli Accessori

L' incredibile "acconciatura" di Himika è stata molto studiata per riuscire nel migliore dei modi.
himika07 Dato che dovevo reggerla sulla testa non doveva essere troppo pesante e per questo come base per la struttura ho usato dei bicchieri di plastica.

Per prima cosa ho fatto un'anima centrale in carta pressata con la partenza per le varie diramazioni delle corna, per poi cominciare ad applicare i bicchieri, uno dentro l'altro, fissandoli saldamente con tantissimi giri di nastro adesivo.
Con un sacchetto del pane ho allungato la parte dietro, e con altri bicchieri ho creato le corna posteriori.
himika08 Tantissimo nastro adesivo per coprire e fissare il tutto e poi molte mani di spray giallo in bomboletta.
Le "sopracciglia" rosse sono un pezzo di cartone tagliato e modellato, dipinto di rosso sempre con una bomboletta spray.

himika09 L'ascia l'ha fatta Petra con un cartoncino color argento fissato su un bastone di plastica nera.
Il teschietto in cima all'ascia e quello cornuto in cintura li ho fatti con strati e strati di carta pressata e colorata sempre con le bombolette spray e i pennarelli indelebili.
Per fissare il teschio sulla cintura ho usato del filo di nylon.

Il Trucco

Il viso demoniaco di Himika richiedeva molto trucco.
La faccia è completamente bianca, labbra comprese, per cui ho usato del cerone bianco, lo stesso usato per Silen (ne ho una scorta per la vita!).
Il trucco degli occhi invece è completamente nero, con delle specie di lunghe ciglia: un trucco degno dei Kiss, insomma!
Ho messo le ciglia finte, denti da vampiro e lunghissime unghie per completare il tutto.
Nelle foto vedete il trucco realizzato da Flavio.

Concludendo

Realizzare ed indossare Himika è stata fonte di molto orgoglio.
Vestire i panni di un'icona dell'infanzia porta anche le persone che non seguono il mondo cosplay ad avvicinarsi per la curiosità.
Molti papà mi hanno fatto i complimenti e hanno voluto scattarmi foto assieme ai loro figlioletti! ^__^


Grazie a Benkyo!, Flavio e Ivan per le foto

 

 

Cosplay List Gallery top