Photos

katrina01 katrina02
katrina03 katrina04
katrina05 katrina06
katrina07 katrina08
katrina09 katrina10

Info

Costo

Difficoltà

Tempo impiegato

Indossato a

Ballo d'autunno al Castello
novembre 2010
Pic-nic vittoriano, Monza aprile 2011

Il costume è ...

nell'armadio!








                  

Katrina Van Tassel da Sleepy Hollow

Perché Katrina?

Per l'edizione autunnale del Ballo al Castello, volevo portare un nuovo cosplay per il ballo serale.
Impegnata con le commissioni, non ho avuto il tempo per preparare il cosplay che avevo in mente così, all'ultimissimo minuto, ho aperto gli scatoloni dove conservo i miei tessuti e mi sono messa a cercare qualche idea.

Ho recuperato la pezza di cotone bianco a righine rosse che avevo utilizzato per fare il cosplay di Candy Candy alla piccola Sofia, e guardandolo mi è venuto in mente l'abito di Katrina Van Tassel, l'ultimo che indossa nel film "Il mistero di Sleepy Hollow".
L'originale in realtà è bianco a righe nere, ma dato che non volevo farne il cosplay ma solo ispirarmici per realizzare un abito dall'aspetto vittoriano, mi sono messa al lavoro.

Il Costume

L'abito è formato da tre pezzi: corsetto, giacchino e gonna.
Non avendo il tempo per fare un corsetto come si deve, ne ho preparato uno finto, con solo la forma giusta, ma senza rinforzi e stecche interne.
Ho indossato un vero corsetto e questo glielo ho fissato sopra.

La gonna è un semplicissimo rettangolo, con due file di balze cucite sul fondo.
Il giacchino è la parte che ho curato di più; allacciato strettamente sopra il seno, ha il retro pieno di piccole pinces che lo stringono alla base della schiena, dove si riallarga a coprire il panier.

Maniche lunghe diritte, un giro di pizzo sullo scollo e una passamaneria a pieghe in velluto sui bordi rifiniscono il tutto.
Per avvicinarmi un altro pò alla vera Katrina, ho indossato una lunga parrucca bionda che ho acconciato molto semplicemente, con un piccolo chignon ed un fermaglio di piume dietro la nuca.

Concludendo

Considerando che l'ho fatto in pochissime ore, sono piuttosto soddisfatta di questo vestito.
Avessi avuto più tempo, ma sopratutto più tessuto, avrei dedicato più attenzioni al corpetto e al retro, dove avrei gonfiato ed arricchito molto di più la parte sopra il panier.

Nonostante tutto questo, mi sono molto divertita nel fare le foto di questo personaggio!
Nella camera delle torture del Castello c'era una vergine di ferro, così mi ci sono infilata per fare qualche scatto da strega folle!
Ho indossato una seconda volta questo costume, ad un pic-nic in stile vittoriano organizzato nel Parco di Villa Reale di Monza.


Grazie a Demis Albertacci, Lorenzo Benini e Michele Albrigo, fotografi uffiali dell'evento, per le foto.

 

 

Cosplay List Gallery top