Photos

merle01 merle02
merle03 merle04
merle05 merle06
merle07 merle08

Info

Costo

Difficoltà

Tempo impiegato

Indossato a

Bologna Comics aprile 2001
Cosplay Arena Bologna maggio 2001
Lucca Comics 2002
Cartoonist France Toulon 2002

Il costume è ...

... disponibile per la vendita!















        


Merle da I cieli di Escaflowne
Meruru from Tenkuu no Escaflowne

Perché Merle?

Dopo la difficile realizzazione di Silen, volevo creare un nuovo cosplay più comodo e pratico da indossare.
La mia scelta è caduta su Merle per vari motivi.

Escaflowne in quel periodo andava incredibilmente di moda vista la sua messa in onda in tv; Merle, per quando odiosa, era una ragazza gatto, ed io ho sempre avuto un debole per i gatti.
Per ultimo, ma non meno importante, il costume è davvero semplice e comodo, il che corrispondeva in pieno alle mie esigenze.

Il Costume

L'abito lo ho realizzato con del rasone giallo scuro, con la base di un abito a trapezio stile anni '60.

Le "macchie" sul davanti le ho colorate con un semplicissimo pennarello indelebile nero.

Maniche, polsi e cavigliere sono in pelo di agnellino sintetico.
Le maniche sono a sbuffo, ma essendo il pelo molto leggero non rimaneva gonfio, così le ho foderate ed ho messo all'interno dell'imbottitura.

Gli Accessori

La coda è in dainetto, sempre colorata col pennarello indelebile.
All'interno è imbottita e l'anima è un filo di ferro molto grosso.

Le orecchie sono sempre in dainetto con l'anima di filo di ferro molto sottile; per applicarle giravo il filo di ferro attorno alle orecchie, coprendole e fissandole.

La limetta per le unghie che Merle porta al collo è un vecchio portachiavi in pelle colorato di bordeaux.

Il Trucco

Il trucco sul viso è molto semplice, delle semplici striature come quelle di un gatto tigrato fatte con dei colori lavabili.
La parte più difficile invece sono state le striature su braccia e gambe.

La prima volta che ho indossato il costume le avevo semplicemente disegnate con le matite da clown, ma il risultato non mi piaceva neanche un pò, anche perchè sporcavo tutto quello che mi sfiorava.

Allora ho preso del feltro nero e ho ritagliato tutte le strisce per poi incollarmele addosso con della semplice colla: il risultato ottenuto è molto più carino e tridimensionale.

Concludendo

Il cosplay di Merle è in assoluto quello che ho indossato più volte, ed ha sempre riscosso molto successo, tanto che tutt'oggi mi viene chiesto di riproporlo.

Durante Lucca Comics 2002 ho fatto coppia con la mia amica Cristina, nei panni della dolce Hitomi Kanzaki.

Lo ho indossato anche a Toulon nel 2002, e sono stata addirittura portata in una stanza con attrezzatura fotografica professionale dove un perfetto sconosciuto mi ha fatto un lunghissimo servizio fotografico.

Purtroppo non sono mai riuscita a mettere le mani su nessuno di quegli scatti, ma non mi arrendo e continuo a visitare i siti francesi.. non si sa mai che un giorno finiscano on-line!


Grazie ad Ange, Ivan, Otakudonkeys e a molti altri per le foto

 

 

Cosplay List Gallery top